Apple Generale & News

Apple rischia un’altra multa ma da 8 miliardi

Salve community, durante questa settimana Tim Cook ha incontrato il Commissario Europeo Margrethe Vestager. Tim Cook tenta di evitare la mega-multa miliardaria, di circa 8 miliardi di euro, per aver preso degli accordi speciali con il governo irlandese in modo da avere uno sgravio fiscale per la società. Nello stesso momento Apple ha già accettato di pagare un 318 milioni di euro nei confronti dell’ufficio delle imposte italiano.

Se questo accordo venisse confermato e quindi Apple sarebbe ritenuta colpevole, dovrebbe restituire i miliardi di euro in tasse arretrate allo stesso governo. Naturalmente Apple non è l’unica compagnia indagata, in tutto questo ci sono anche altre aziende come Fiat Chrysler e Starbucks. In tutto questo però l’azienda che spicca in maniera abbastanza evidente è la Apple. L’Irlanda non vuole essere un paradiso fiscale, infatti il primo ministro irlandese Enda Kenny intende risolvere la situazione. Purtroppo non abbiamo ulteriori informazioni al riguardo, non ci resta che attendere se Apple sia davvero colpevole o meno. Voi cosa ne pensate?

Fonte

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti