Apple

Apple risolve alcune vulnerabilità dell’exploit XARA

Salve community, Apple ha appena confermato di essere a conoscenza della vulnerabilità di nome XARA e dei potenziali exploit permessi da software malevoli sia su OS X che su iOS. Questa vulnerabilità permette, dunque di intercettare i dati trasferiti tra le applicazioni in modalità sandbox, comprese informazioni sensibili come password e chiavi di autenticazione.

Questo è quanto affermato da un portavoce di Apple:

All’inizio di questa settimana abbiamo implementato un aggiornamento di sicurezza lato server che protegge i dati delle applicazioni e blocca le applicazioni con problemi di configurazione della sandbox dal Mac App Store. Abbiamo ulteriori correzioni in corso e stiamo lavorando con i ricercatori per investigare su quello che hanno scoperto.

Le vulnerabilità XARA è stata scoperta lo scorso anno da un team di ricercatori della Indiana University, Georgia Tech e della Peking University, che ha successivamente informato di Apple dei loro risultati lo scorso ottobre. Quindi molto presto arriverà il fix! Che ne pensate?

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti