Generale & News

Apple trova un accordo con Google e trasferisce parte di iCloud sui suoi server

iCloud - Logo

Salve community, Apple ha appena stretto un accordo con Google e trasferirà parte di iCloud sui suoi server. L’accordo si attesta intorno ai 400/600 milioni di dollari, anche se si tratta di una soluzione momentanea, visto che Apple sarebbe in cerca di datacenter in Irlanda, Danimarca e Stati Uniti. Infatti fino ad ora sono stati utilizzati i server di Amazon (Amazon Web Service) che ha dominato il mercato negli ultimi anni.

L’accordo prevede anche un’assicurazione per da oggi fino al giorno dello switch definitivo verso la soluzione proprietaria, si tratta di una manovra economica che peserà sulle tasche di Amazon. In tutto questo Google ha mostrato molto interesse visto che fino ad ora Amazon Web Service è stata la principale scelta delle aziende, e visto anche il grandissimo investimento fatto da Amazon. Voi cosa ne pensate?

Fonte

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti