Generale & News Guide Hacking

Come craccare una rete WiFi

Abbiamo già trattato certi argomenti. Sappiamo bene che craccare una rete WiFi è un operazione illegale nel caso in cui il vostro scopo sia quello di entrare nella rete WiFi di un router o di un modem che non sia vostro. Se però il vostro scopo è quello di testare la sicurezza della vostra rete WiFi, allora la prospettiva cambia: è legale. Con questa guida, voglio dimostrarvi che craccare una rete WiFi è un operazione alla portata di tutti (o quasi, vi basta avere un pochino di praticità coi PC).

Come craccare una rete WiFi?

Se credi di avere le capacità necessarie (non elevatissime) per testare la sicurezza della tua rete informatica, prova scaricando Kali Linux (selezionate il DOWNLOAD della versione a 32 o 64 bit a seconda del PC che avete. In ogni caso, il 32 bit partirà su qualsiasi PC), un sistema operativo basato su Linux che contiene tutti gli strumenti necessari per decriptare una rete Wireless.

A download finito, masterizzate la .ISO con un programma come ImgBurn.

Terminata la masterizzazione, riavviate il PC ed effettuate il boot dall’unità CD/DVD.

kali Linux

 

L’interfaccia sembra complicata, ma vi assicuro che è molto semplice.

Tutti gli strumenti per decriptare una rete WiFi li trovate su Applications–>Kali Linux.

Ora sono preoccupato sulla sicurezza della mia rete.

Come mi proteggo?

Premesso che non esiste, nel mondo informatico, qualcosa di assolutamente sicuro e incraccabile.

Tuttavia, esistono metodi molto più sicuri di altri, che faranno perdere tanto tempo a dei ragazzini professionisti di quest’ambito.

Se dovete cifrare la vostra rete Wi-Fi, evitate la WEP. Ormai basta un programmino per smartphone per aprirla.

Usate invece la WPA2-AES, molto complessa e difficile da aprire.

Se non hai la minima idea di che password inserire, scarica Wireless key generator 2.0, un programma che permette di creare password anche molto complesse in pochissimo tempo:

wireless key generator

Tutto qui. State attenti alle vostre password e alle vostre protezioni, il mondo dell’informatica è anche pieno di frodi.

Come la vita reale.

Ma non dimentichiamoci anche dei grandi benefici che ci porta.

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti