Generale & News

Controllo sulle CPU per rilevare i malware

malware

Salve community, i ricercatori della Binghamton University ha condotto uno studio su un particolare sistema capace di rilevare anomalie mentre si eseguono software, un sistema logico di controllo sul microprocessore con la capacità di combattere i malware. In sostanza un sistema di sicurezza che analizza il comportamento della CPU dei dispositivi, capace di rilevare malware durante l’esecuzione dei programmi analizzando statistiche di funzionamento nel corso dell’esecuzione dei vari processi.

Questo sistema, ancora poco preciso, nel caso vi fosse in esecuzione un malware farà scattare l’allarme e interverrà sull’hardware limitando l’utilizzo della CPU. Il sistema è veloce ed funzionale, ma i ricercatori stanno tendano di migliorare il riconoscimento tra malware e normale applicazione, non rimane che attendere per capire se questo sistema potrà mai arrivare sul mercato.

Fonte

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti