Guide Windows

Ecco come analizzare archivi (.ZIP e .RAR) con [Windows Defender]

Salve community, come tutti sanno Windows Defender è un software antivirus in Windows 10, ed è abbastanza buono per una protezione base. Esso offre sicuramente sicurezza di base sui PC in cui non vi è alcun software antivirus di terze parti è installato.

Microsoft mette a disposizione degli utenti la possibilità di utilizzare Windows Defender per analizzare file compressi come .ZIP, .RAR e .CAB.

Metodo 1 di 2 – PowerShell

  • Avviare PowerShell come amministratore. Per fare ciò, digitare PowerShell nella barra di ricerca, facciamo clic destro sul risultato PowerShell e quindi fare clic su opzione “Esegui come amministratore“;
  • Digitate il seguente comando e premete Invio:

Set-MpPreference -DisableArchiveScanning 0

  • Attendete l’esecuzione del comando per l’attivazione della scansione.

Se volete disattivare la scansione dei file compressi:

  • Digitate il seguente comando e premete Invio:

Set-MpPreference -DisableArchiveScanning 1

  • Attendete l’esecuzione del comando per la disattivazione della scansione.

Metodo 2 di 2 – Registro di sistema

  • Aprire l’editor del Registro di sistema. Per aprirlo, digitare “Regedit” nella casella di ricerca menu Start, quindi premere il tasto “Invio“;
  • Passare alla seguente chiave di registro:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender\Scan

  • Facciamo click destro su un punto vuoto della parte destra del registro di sistema e selezioniamo “Nuovo” -> “Valore DWORD (32 bit)“;
  • Ora inseriamo come nome “DisableArchiveScanning” e diamo “Ok“;  (Esso apparirà in fondo alla lista dei valori, sulla parte destra del registro di sistema)
  • Fate doppio click sul valore appena creato e assicuratevi che il campo “DatiValore” contenga il numero uno “0“;
  • Date “Ok“, chiudete l’editor del registro di sistema e riavviate il computer.

Se avete riscontrato qualche problema non esitate a scrivere sul nostro Forum, e faremo il possibile per aiutarvi il più tempestivamente possibile. Questo è tutto! Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti