Generale & News Google

Google nel mirino del Fisco Italiano

Google-Logo

Salve community, l’azienda Google secondo la procura di Milano ha evaso circa 227 milioni di euro di imposte, tra il 2009 e il 2013, su un imponibile di circa 300 milioni di euro. Questo è quello che risulta dalla verifica fiscale conclusasi oggi. Google viene accusata di aver evaso le tasse facendo risultare sede fiscale della società l’Irlanda e non l’ItaliaGoogle dovrà quindi trovare al più presto un accordo con un eventuale risarcimento allo stato. 

Ecco quanto dichiarato da un portavoce dall’azienda:

Google rispetta le normative fiscali in tutti i paesi in cui opera. Continuiamo a lavorare con le autorità competenti.

Successivamente Google si difende sul Financial Times in una lettera firmata da Peter Barron, responsabile alla comunicazione del colosso, spiega come nel pagamento delle tasse non siano state violate le norme.

I governi fanno le leggi fiscali, le autorità tributarie le applicano in modo indipendente, e Google le rispetta.

Intanto però continuano le polemiche, uno dei maggiori investitori britannici in Google ha chiesto alla compagnia, di pagare volontariamente tasse più alte, fino al 15-20% dei profitti a livello globale, rispetto al 3% che, viene corrisposto nel Regno Unito. Naturalmente per chiudere definitivamente la questione servirà altro tempo, non ci resta che attendere per capire meglio la vicenda. Cosa ne pensate?

Fonte

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti