Android Guide

[GUIDA] Android: spostare le applicazioni di sistema sulla memoria SD esterna

Spesso lo spazio di memorizzazione interno viene quasi completamente occupato da applicazioni di sistema (a volte, davvero inutili) come Facebook, Google Play Store ecc. Normalmente, queste applicazioni di sistema, non sono spostabili su scheda micro-SD, e occupando inutilmente prezioso spazio di archiviazione. Oggi però, vi presentiamo una guida per far si, che anche applicazioni di sistema (ad esempio Facebook, Play Store ecc.) possano essere spostate sulla micro-SD! Vediamo come.

NOTA: per eseguire questa guida, dovete avere i permessi ROOT sul telefono e, possibilmente, un gestore di permessi ROOT come “superuser” (lo trovate su Play Store).

Punto 1: Partizionamento della scheda micro-SD

Il “trucchetto” principale, sta nel corretto partizionamento della micro-SD.

A) Su Windows, installate il programma Partizion Wizard Home Edition;

B) Inserite la micro-SD nel PC tramite l’adattatore o un lettore di schede (quindi non via USB);

C) A questo punto dovete eliminare tutti i dati presenti sulla vostra micro-SD. Quindi selezionate la scheda (DISK2 nell’immagine | può avere un altro nome, non importa) e selezionate Delete All Partitions;

Partizion Wizard Home Edition - Delete all partitions

D) Dovete creare 2 partizioni. Per creare la prima, selezionate la scheda e cliccate su crea nuova partizione. Su File System impostate FAT32 (come in figura) e Primary su Create us. Confermate cliccando su OK e Apply.

Partition Wizard Home Edition - FAT32

Per creare la seconda, selezionate la scheda, cliccate su crea nuova partizione e, su File System impostate EXT4, su Create us mettete Primary.

Partition Wizard Home Edition - EXT4

Per quanto riguarda la dimensione di questa partizione, 1 GB va più che bene, fate voi, questo sarà lo spazio dove andrete a mettere le app di sistema.

Cliccate su Ok ed Apply;

E) Terminato tutto, espellete in sicurezza la scheda dal PC, chiudiamo Partition Wizard Home Edition, inseriamo la scheda nel telefono e riavviatelo.

Punto 2: Installazione, uso e spostamento delle applicazioni di sistema tramite “Link2Sd”

A) Scaricate e installate, sul telefono, Link2Sd, che trovate su Play Store.

B) Al primo avvio, il programma vi chiederà quale partizione volete usare, scegliete la EXT 4 e date ok (se non compare la EXT4, significa che dovete andare a ricreare una partizione in EXT2/EXT3 al suo posto, in quanto la EXT 4 non è correttamente riconosciuta da tutti i telefoni.

Adesso il gestore dei permessi ROOT (Superuser nel nostro caso), vi chiederà se volete concedere i permessi a Link2Sd. Date Consenti e riavviate lo smartphone;

Se l’applicazione non vi chiederà automaticamente la partizione da usare, basta premere in alto su menù–> altro –> ricreare lo script d’attivazione;

Se la procedura è andata bene, dopo un ulteriore riavvio, potrete visualizzare anche le applicazioni di sistema nel programma.

Link2Sd screenshot

C) Cliccando sul pulsante azioni (dopo aver selezionato un applicazioni qualunque) apparirà un menù diverso a seconda se l’applicazione che avete selezionato è di sistema o meno.

D) Selezionate un app di sistema, premete su azioni e selezionate converti ad app utente (trasformerà l’app di sistema in una normale applicazione);

E) Adesso sarà possibile premere su Crea collegamento. Premete su Crea Collegamento e, dopo la richiesta di mettere delle spunte, che voi lascerete invariate, potrete spostare l’applicazione di sistema sulla vostra scheda micro-SD esterna.

Finito. Fantastico, no?

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti