Guide MacOS

[Guida] Come abilitare TRIM per gli SSD di terze parti su [MacOS]

Salve community, il comando TRIM permette a un sistema operativo di indicare i blocchi che non sono più in uso in un’unità a stato solido (SSD), come per esempio i blocchi liberati dopo l’eliminazione di uno o più file. Generalmente nell’operazione di cancellazione eseguita da un sistema operativo i blocchi data vengono contrassegnati come non in uso. Il TRIM permette al sistema operativo di passare questa informazione al controller dell’SSD, che altrimenti non sarebbe in grado di sapere quali blocchi eliminare. Su MacOS non è presente un metodo ufficiale abilitare il TRIM sugli SSD di terze parti, e tutto ciò che è richiesto un è un comando da terminale che vi spiegherò in questa guida. 

Abilitare:

  • Aprire il Terminale e digitare:

sudo trimforce enable

  • Premere “y” per confermare l’operazione e il sistema verrà riavviato.

Disabilitare:

  • Aprire il Terminale e digitare:

sudo trimforce disable

  • Premere “y” per confermare l’operazione e il sistema verrà riavviato.

Se avete riscontrato qualche problema non esitate a scrivere sul nostro Forum, e faremo il possibile per aiutarvi il più tempestivamente possibile. Questo è tutto! Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti