Guide Windows

[Guida] Come collegare OneDrive come come disco di rete in [Windows]

Salve community, in rete esistono moltissimi servizi cloud per conservare i nostri file in modo sicuro, essi ci garantiscono la sincronizzazione degli stessi su più PC o più device. Quasi la totalità dei servizi di cloud offrono dei client che ci permettono di mantenere i file sincronizzati e disponibili su Windows. Esiste anche un altro metodo di accesso ai file del nostro cloud sfruttando l’Esplora Risorse di Windows, creando un vero e proprio disco di rete.

Procedimento:

  • Apriamo la pagina web di Onedrive ed accediamo con il nostro account Microsoft;
  • Nella pagina di OneDrive clicchiamo in alto a sinistra su “File“;
  • In alto sulla barra degli indirizzi, dovrebbe apparire il codice CID del nostro spazio cloud;
  • Copiamo il codice che troviamo dopo il simbolo dell’uguale;OneDrive CID URL
  • Per creare un disco di rete è sufficiente avviare “Esporta Risorse” sul menu in alto troviamo l’opzione “Connetti unità di rete“;Windows - Connetti unità di rete
  • Sulla finestra che ci apparirà scegliamo la lettera dell’unità, ed inseriamo il link “https://d.docs.live.net/“, aggiungendo alla fine la parte numerica del CID dell’account;
  • Ad esempio: https://d.docs.live.net/XXXXXXXXX (sostituiamo le X con il CID ottenuto nei precedenti passaggi), In alternativa possiamo provare con d.docs.live.net@SSLXXXXXXXX.Windows - Connetti unità di rete - OneDrive
  • Selezioniamo l’opzione per ricordare le credenziali in modo da non dover inserire più la password;
  • Dopo l’autenticazione, l’archivio Microsoft Onedrive sarà visibile come fosse un disco del computer, quindi potremo copiare, spostare e cancellare qualsiasi file.
  • La stessa procedura si può effettuare comodamente da prompt dei comandi utilizzando il seguente comando:

net use o: https://d.docs.live.net/xxxxxxxxxxxx

  • Per eliminare un’unità mappata il comando è il seguente:

net use o: / delete

In caso di problemi al collegamento dobbiamo controllare se su Windows è disattivato il servizio WebDAV. Per abilitarlo in Windows 8/8.1 è necessario prima installare una patch dal sito Microsoft, poi andare nei servizi (per farlo utilizzate la combinazione dei tasti Windows + R e scrivere services.msc) e attivare il servizio Webclient.

Spero di esservi stato utile, vi lascio alla pagina della patch di Microsoft, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti