Guide Windows

[Guida] Come creare un disco di ripristino (USB) in [Windows 10]

Windows-Tool

Salve community, un disco di ripristino di Windows 10 è utile quando il vostro PC non è in grado di avviarsi in modo corretto. L’unità di recupero può essere utilizzato per accedere alle opzioni di avvio avanzate che consentono di risolvere e correggere vari problemi di avvio. Windows 10 consente inoltre agli utenti di creare facilmente un’unità di recupero USB, prima di creare un disco di ripristino di Windows 10 su dispositivo USB, ci sono alcune cose da ricordare.

Innanzitutto, un disco di ripristino di Windows 10 a 32Bit non può essere utilizzato su una versione a 64 bit e viceversa. In secondo luogo, si è consigliati di utilizzare un drive USB con almeno 8 GB di spazio. Infine, è necessario disporre dei diritti di amministratore per preparare una unità di ripristino di Windows 10.

Procedimento:

  • Collegare l’unità USB al PC con Windows 10 e fare un backup di tutti i dati del disco USB. Perché l’unità sarà completamente formattata durante la creazione di un disco di ripristino;
  • Dal menu “Start” o sulla barra di ricerca per le applicazioni scrivere “Crea un’unità di ripristino“;Windows 10 - cerca - crea un'unità di ripristino

Nota Bene: In alternativa, è possibile aprire il “Pannello di controllo”, modificare “Vista per le piccole icone”, fare clic su “ripristino” e quindi fare clic su”Crea” una opzione di unità di ripristino.

Windows 10 - pannello di controllo - ripristino

  • Nella schermata iniziale della procedura guidata, vedremmo un’opzione etichettata come “Esegui il backup dei file di sistema nell’unità di ripristino“, lasciamola spuntata e facciamo click sul tasto “Avanti“;
  • Selezionare l’unità USB collegata prima di fare clic pulsante “Avanti“;
  • Ora ci apparirà una schermata di conferma, facciamo quindi clic su “Crea” per iniziare a trasferire i file e le utility necessarie sull’unità USB.

L’unità sarà pronta entro un paio di minuti. Una volta pronta, ci verrà visualizzato il messaggio “Il disco di ripristino è pronto“. Spero di esservi stato utile, come sempre vi invito a seguirci anche sui social per rimanere sempre aggiornati, saluti lo staff

 

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti