Android Guide Xiaomi

[Guida] Come installare CyanogenMod 14 (Unofficial) Android 7.0 Nougat su Xiaomi Redmi Note 4G

Note-4G

Salve community, Xiaomi Redmi Note 4G arriva sul mercato con a bordo un processore Qualcomm MSM8928 Snapdragon 400 – Quad-core 1.6 GHz Cortex-A7, abbinato a 2 GB di RAM8 GB di memoria interna, mentre il lato visivo è assegnato ad un display IPS LCD, da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione 720 x 1280 pixel. Troviamo una fotocamera posteriore da 13 Megapixel, ed una anteriore da 5 Megapixel. Inoltre troviamo connettività Bluetooth e Wi-Fi, vivavoce integrato, lettore MP3 e radio FM. Xiaomi Redmi Note 4G ha una batteria da 3100 mAh, il tutto gestito da Android 4.4.2 KitKat. Ecco la nostra guida su come installare Android 7.0, più precisamente la CyanogenMod 14 su Redmi Note 4G con le relative applicazioni e mod di sistema.

Requisiti:

  • PC;
  • Xiaomi Redmi Note 4G (Con permessi Root e CWM o TWRP Recovery);
  • Cavo di collegamento USB;
  • Download CyanogenMod 14 (Android 7.0 Nougat) QUI (Development Page);
  • Download delle Gapps QUI.

Nota Bene: Questa procedura invalida la garanzia e potrebbe compromettere le funzionalità del vostro dispositivo. DekstopSolution NON si ritiene responsabile di alcun tipo di danni recato al vostro dispositivo. Procedete a vostro rischio! Inoltre prima di effettuare questa procedura effettuate un backup di tutti i vostri dati!

Procedura:

  • Trasferire tramite cavo USB, i file precedentemente scaricati, nella memoria interna del telefono;
  • Spegnere il dispositivo e riavviare il telefono nella modalità Recovery;
  • Ora pulire la cache e la cache Dalvik;
  • Ora andare su “Install zip“, poi “Select zip“. Scegliere il file della ROM;
  • Effettuare nuovamente la pulitura della cache e della cache Dalvik;
  • Ora andare su “Install zip“, poi “Select zip“. Scegliete il file delle Gapps;
  • Dopo che avete completato l’intero procedimento, riavviare il telefono.

Ricordo che il riavvio potrebbe durare diversi minuti, e nel caso di eventuali problemi vi basterà semplicemente ripristinare la copia di backup effettuata precedentemente. Questo è tutto! Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti