Guide iOS

[GUIDA] Effettuare il Jailbreak di iOS 8.4 con TaiG

Avendo ripetutamente parlato del jailbreak e dei tool per effettuarlo correttamente su Windows e MAC, è arrivato il round finale: la spiegazione completa su come effettuare un Jailbreak. Sfida difficile? Staremo a vedere.

Le nostre guide

Prima di introdurvi la seguente guida, vi mostriamo le nostre antecedenti creazioni inerenti all’argomento:

[GUIDA] Effettuare il Jailbreak direttamente su un MAC

[GUIDA] Jailbreak untethered di iOS 8/8.1 con Pangu

Iniziamo con al guida!

Non perdiamo altro tempo quindi e facciamo questo Jailbreak su iOS 8.4 (e antecedenti). Useremo TaiG in versione aggiornata, la 2.4.1 per massimizzare la compatibilità e prenderemo tutte le precauzioni del caso.

Premessa: Fate un backup completo del vostro iPhone/iPad/dispositivo con iOS prima di iniziare questa procedura.

Lista dispositivi compatibili

iPhone 6 Plus
iPhone 6
iPhone 5S
iPhone 5C
iPhone 5
iPhone 4S
iPad Air 2
iPad Air
iPad 4
iPad 3
iPad 2
iPad Mini 3
iPad Mini 2
iPad Mini
iPod Touch 5

Materiale necessario

  • Taig 2.4.1 per Windows scaricabile quì;
  • Un dispositivo Apple con 8.4 già installato;
  • iTunes 12 installato sul PC;
  • Connessione ad internet funzionante;

TaiG ios 8.4

Effettuiamo il Jailbreak grazie a TaiG 2.4.1!

A) Fate un backup dei dati tramite iCloud o iTunes;

B) Sul dispositivo, andate su Impostazioni–>Codice e sblocco e disattivate il codice di sblocco e il Touch ID. Il dispositivo deve essere privo di codici quando fate lo “slide to unlock” (sblocco tramite slide);

C) Andate su Impostazioni–>iCloud e disattivate il servizio Trova il mio iPhone;

D) Attivate la Modalità Aereo;

E) Collegate il dispositivo al PC tramite il cavo dock oppure lightning. Dopo aver scaricato TaiG, mettetelo sul Desktop e cliccate con il tasto destro del mouse sulla scritta Esegui come amministratore;

F) Si aprirà TaiG e rileverà il vostro dispositivo. Trovate due voci: la prima, quella riguardante Cydia, è  lasciatela selezionata, la seconda, 3K Assistant, deselezionatela. Adesso premete il tasto centrale verde per continuare;

G) Dopo alcuni minuti l’iPhone verrà riavviato (sullo schermo del PC comparirà una faccina sorridente) e, appena si accenderà troverete Cydia. Fine!

NOTA: se il Jailbreak dovesse per qualsiasi motivo fermarsi al 20%, 30% o al “40%”, eseguite nuovamente la procedura, ricordandovi di non far spegnere lo schermo e di sbloccare sempre il dispositivo.

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti