Android Brondi Generale & News

[GUIDA] Permessi ROOT per il Brondi Luxury 3

Permessi ROOT anche per lui, che ha visto una bella sfilza di utenti pronti ad acquistarlo. Tra i primi Mediatek con garanzia italiana in circolazione, è arrivato il momento di inserire i permessi speciali sul Brondi Luxury 3.

1. Cosa ci serve

1) Scaricate il Pacchetto ROOT da qui;

2) Caricate la batteria per bene, almeno oltre il 20%.

2. Otteniamo il ROOT!!!

1) Estraete il pacchetto ROOT tutto in una cartella del PC. Fatto ciò, aprite il programma MTK Droid Tools facendo doppio click sul file MTKdroidTools.exe;

2) Si aprirà un programma. Connettete il telefono al PC e abilitate il Debug USB da Impostazioni Sviluppatore (Menù->impostazioini->Opzioni Sviluppatore);

3) Cliccate sul pulsante ROOT del programma:

Luxury 3 root

4) Il quadratino in basso a sinistra diventerà giallo. Ora spostatevi sulla scheda Root – Backup – Recovery e cliccate su SuperUser:

Brondi Luxury 3 root

5) Selezionate SuperSU per procedere. Adesso avrete i permessi ROOT sul vostro Brondi Luxury 3.. Per verificare, riavviate il telefono e provate qualche app speciale 🙂

Dubbi e domande, please sul FORUM! 😀

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti