Guide Motorola

[GUIDA] Root Motorola RAZR

Esteticamente affascinante, “hardwarmente” performante (fino ad un certo punto…) e uno dei pochi device che di recente ha procurato qualche buona vendita a Motorola, ormai in panne. Speriamo si riprenda. Vediamo oggi come ottenere i permessi di Root sul Motorola RAZR.

NOTA: il processo potrebbe annullare la vostra garanzia

Punto 1: Preparazione dei file e delle impostazioni

A) Scaricate il pacchetto Root da qui (vi servirà per ottenere i permessi) ed estraetelo in una qualsiasi cartella sul PC;

B) Scaricate i driver per il vostro Motorola da qui, e installateli sul PC;

C) Abilitate, sul telefono, il “Debug USB” andando su Menù–>Impostazioni–>Applicazioni–>Sviluppo;

D) Abilitate le “Origini Sconosciute” andando su Menù–>Impostazioni–>Applicazioni;

E) Assicuratevi che la batteria dello smartphone sia almeno al 50%.

Punto 2: Ottenimento dei permessi Root

A) Collegate il telefono al PC tramite cavo USB (modalità solo carica);

B) Doppio click sul file “runme.bat” e aspettate qualche minuto.

Al riavvio, avrete i permessi Root! Domande? Dubbi? Scrivete sul nostro FORUM!

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti