Generale & News Intel

I nuovi Intel Xeon Broadwell-EX sono a 24 core

Intel-Logo

Salve community, l’azienda Intel ha presentato ufficialmente i nuovi processori Broadwell-EX Xeon E7/E4 v4, destinati al mercato server e workstation professionale. Grazie al processo produttivo a 14 nanometri, questo permette di integrare fino a 24 core, con un parallelo aumento della quantità di cache LLC (Last Level Cache) integrata nel processore e nello stesso tempo contenere i consumi degli stessi. I nuovi top di gamma (Xeon E7-8890 v4) avranno una cache di 60 Mbytes, 2,5 Mbytes per ogni core integrato nel processore, e supporto alla tecnologia Hyper Threading che permette di gestire fino a 48 Thread per CPU.

Le configurazioni possono arrivare a 8 socket, quindi 192 Core e 384 Thread disponibili in una singola macchina, con 24 TeraByte di RAM DDR4 ECC. Questi nuovi modelli supportano link QPI a tre canali (9,6 GT/s) e ovviamente l’interfaccia PCI-E gen 3.0, mentre il TDP è pari a 165 Watt. Naturalmente si tratta di soluzioni di fascia più alta, non tanto accessibili ai normali utenti, visto che si parte da 1.223 dollari del modello base E7-4809 v4 (Octa Core), per raggiungere i 7.174 dollari dello Xeon E7-8890 v4.

Fonte

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti