Linux

Linthesia: il clone, per Linux, di Synthesia!

Siete passati a Linux a causa dei continui problemi di sicurezza, instabilità ecc. di Windows e ne siete soddisfatti. Ma siete anche degli appassionati di musica e non volete rinunciare al vostro amato SynthesiaNon c’è problema, esiste un fork del progetto, chiamato Linthesia e sviluppato appositamente per Linux!

Linthesia: il clone eccellente

Disponibile in pacchetti (.deb, .rpm) e archiviato sotto .tgz, è installabile su qualsiasi distribuzione Linux. Il programma è ben fatto e possiede le caratteristiche principali del suo clone. La versione più recente è la 4.2. Sulla pagina ufficiale del progetto, potete andare direttamente al download.

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti