Generale & News

Passive Wi-Fi promette consumi 10.000 volte inferiori

Salve community, la University of Washington ha annunciato negli scorsi mesi una tecnologia chiamata Passive Wi-Fi che consente di abbattere significativamente il consumo d’energia rispetto all’attuale Wi-Fi. Questa tecnologia potrebbe divenire il nuovo standard nei prossimi anni su tantissimi moltissimi prodotti commerciali, è bastato disaccoppiando le operazioni digitali e analogiche, durante la trasmissione, mantenendo i dispositivi solo quelle digitali.

Le operazioni analogiche, che richiedono più energia, vengono spostate su un altro dispositivo connesso alla rete elettrica che manda il segnale in una stanza o in un’area. Il segnale viene assorbito e riflesso utilizzando componenti digitali al fine di inviare pacchetti Wi-Fi tradizionali compatibili con i dispositivi odierni. In questo modo il risparmio energetico viene sostanzialmente moltiplicato per il numero di dispositivi connessi al sistema e quindi avere un consumo energetico di 10.000 volte più basso.

Il Professore Shyam Gollakota ha dichiarato:

Tutte le operazioni di rete pesanti e onerose in termini energetici vengono effettuate da un unico dispositivo collegato alla rete elettrica. I dispositivi passivi devono solo ricevere i pacchetti Wi-Fi, che è un modo veramente efficiente di comunicare. Possiamo ottenere comunicazioni Wi-Fi consumando 10 mila volte meno rispetto alla migliore tecnologia disponibile ad oggi sul mercato.

Il nuovo Passive Wi-Fi è ancora in sviluppo visto che la velocità di trasferimento dei file massima attuale è di 11 Megabit per secondo, appena sufficiente per la navigazione ad internet e per il trasferimento di pacchetti di piccole dimensioni. Cosa ne pensate?

Fonte

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti