Sapphire

Sapphire svela le nuove Radeon R9 390X OC Tri-X ed R9 390 OC Tri-X NITRO da 8GB

Salve community, Sapphire come MSI ed ASUS ha svelato due nuove schede grafiche con design custom basate sulle ultime tecnologie proposte da AMD ossia le nuove Radeon R9 390 ed R9 390X, queste nuove schede sono equipaggiate entrambe da GPU Grenada a 28nm.

Sapphire Radeon R9 390 OC Tri-X
Sapphire Radeon R9 390 OC Tri-X

Queste due schede grafiche appartengono alla linea Tri-X di Sapphire, esse infatti sono overcloccate di fabbrica ed equipaggiate con tripla ventola da 100mm, dotato di tecnologia Kühlungs-Technologie e con heatpipes da 10mm in rame.

Sapphire Radeon R9 390X OC Tri-X
Sapphire Radeon R9 390X OC Tri-X

Il design, come al solito aggressivo, la componentistica super-selezionata con 8 fasi di alimentazione. La nuova R9 390X OC Tri-X ha una GPU impostata ad una frequenza di ben 1055 MHz, mentre la sua sorella minore la R9 390 OC Tri-X NITRO ha una frequenza di lavoro lokkata a 1010 MHz. Sapphire ha settato un valore comune delle memorie di 6000 MHz. Esse hanno 1 uscita HDMI, 1 Diplay Ports, 2 DVI-D, il tutto racchiuso in delle dimensioni molto ragionevoli, infatti esse hanno dimensione 43 x 127 x 308 mm.

Sapphire - Radeon R9 390 OC Tri-X
Sapphire Radeon R9 390 OC Tri-X

Queste schede sono già disponibili sul mercato ad un prezzo che potrà variare nel corso dei giorni. Purtroppo non abbiamo ulteriori informazioni riguardanti i Benchmark e i vari test di queste schede. Occorre 489€ per la nuova Sapphire R9 390X OC Tri-X, mentre ne occorrono 379€ per la sorella minore ossia la Sapphire R9 390 Tri-X NITRO. Che ne pensate?

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti