Hacking

USB Killer, ecco la penna USB che frigge i componenti del PC

Salve community, il ricercatore Dark Purple ha mostrato una penna USB che può distruggere permanentemente la componentistica di un PC. Questo è un pennino che manda una scarica elettrica nella porta USB con conseguenze immediate  fatali per la macchina. Si tratta quindi di un taser travestito da chiavetta USB.

Il creatore scrive:

Quando lo colleghiamo alla porta USB, un convertitore DC/DC si attiva e carica i condensatori a -110V. Quando la tensione è raggiunta, il convertitore si spegne. Allo stesso tempo si attiva il transistor, che viene utilizzato per applicare la tensione -110V alle linee del segnale dell’interfaccia USB. Quando la tensione sui condensatori aumenta fino a -7V, il transistor si chiude e la conversione inizia ciclicamente.

Naturalmente Dark Purple non ha rilasciato i sorgenti del progetto, tuttavia è probabile che utenti malintenzionati possano effettuare un lavoro di reverse-engineering partendo da questa spiegazione. Non crediamo che questa creazione possa diffondersi in maniera preoccupante, tuttavia state attenti alle chiavette USB di dubbia provenienza.

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti