Home » [GUIDA] Effettuare il Jailbreak di iOS 8.4 con TaiG
Guide iOS

[GUIDA] Effettuare il Jailbreak di iOS 8.4 con TaiG

Avendo ripetutamente parlato del jailbreak e dei tool per effettuarlo correttamente su Windows e MAC, è arrivato il round finale: la spiegazione completa su come effettuare un Jailbreak. Sfida difficile? Staremo a vedere.

Le nostre guide

Prima di introdurvi la seguente guida, vi mostriamo le nostre antecedenti creazioni inerenti all’argomento:

[GUIDA] Effettuare il Jailbreak direttamente su un MAC

[GUIDA] Jailbreak untethered di iOS 8/8.1 con Pangu

Iniziamo con al guida!

Non perdiamo altro tempo quindi e facciamo questo Jailbreak su iOS 8.4 (e antecedenti). Useremo TaiG in versione aggiornata, la 2.4.1 per massimizzare la compatibilità e prenderemo tutte le precauzioni del caso.

Premessa: Fate un backup completo del vostro iPhone/iPad/dispositivo con iOS prima di iniziare questa procedura.

Lista dispositivi compatibili

iPhone 6 Plus
iPhone 6
iPhone 5S
iPhone 5C
iPhone 5
iPhone 4S
iPad Air 2
iPad Air
iPad 4
iPad 3
iPad 2
iPad Mini 3
iPad Mini 2
iPad Mini
iPod Touch 5

Materiale necessario

  • Taig 2.4.1 per Windows scaricabile quì;
  • Un dispositivo Apple con 8.4 già installato;
  • iTunes 12 installato sul PC;
  • Connessione ad internet funzionante;

TaiG ios 8.4

Effettuiamo il Jailbreak grazie a TaiG 2.4.1!

A) Fate un backup dei dati tramite iCloud o iTunes;

B) Sul dispositivo, andate su Impostazioni–>Codice e sblocco e disattivate il codice di sblocco e il Touch ID. Il dispositivo deve essere privo di codici quando fate lo “slide to unlock” (sblocco tramite slide);

C) Andate su Impostazioni–>iCloud e disattivate il servizio Trova il mio iPhone;

D) Attivate la Modalità Aereo;

E) Collegate il dispositivo al PC tramite il cavo dock oppure lightning. Dopo aver scaricato TaiG, mettetelo sul Desktop e cliccate con il tasto destro del mouse sulla scritta Esegui come amministratore;

F) Si aprirà TaiG e rileverà il vostro dispositivo. Trovate due voci: la prima, quella riguardante Cydia, è  lasciatela selezionata, la seconda, 3K Assistant, deselezionatela. Adesso premete il tasto centrale verde per continuare;

G) Dopo alcuni minuti l’iPhone verrà riavviato (sullo schermo del PC comparirà una faccina sorridente) e, appena si accenderà troverete Cydia. Fine!

NOTA: se il Jailbreak dovesse per qualsiasi motivo fermarsi al 20%, 30% o al “40%”, eseguite nuovamente la procedura, ricordandovi di non far spegnere lo schermo e di sbloccare sempre il dispositivo.

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Commenti Recenti

Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock