Generale & News Google

I nuovi Nexus condividono anche la batteria

I nuovi Nexus 5X e 6P arriveranno in Italia nella prima metà di Novembre, e con loro porteranno una funzione rivoluzionaria, che chissà quanti avranno desiderato, io sono uno di quelli. 

I Nexus 5X e 6P oltre a cambiare connettore, usando USB Type-C, che già di per se non porta poche novità, riescono a condividere anche un po della loro carica.

Una funzione davvero ottima, e che può esserci utile in caso di emergenza o nel caso in cui abbiamo bisogno urgente di alimentare un altro cellulare. Immaginate di essere in viaggio con un amico, tu con il cellulare all’1% e lui con il suo Nexus ancora all’80%, prendete un semplice cavetto, collegate i due cellulari insieme, abilitate la funzione carica batteria, e il gioco è fatto!

id469833

Bella l’idea di Google di abilitare questa funzione, che a quanto ho capito non è solo software, ma anche hardware, visto che le batterie dei nostri cellulari lavorano a 3,7V mentre i caricabatterie a 5V, o avranno costruito e inserito un mini inverter, o forse hanno montato una batteria ad un voltaggio superiore.

Attendiamo con ansia l’uscita dei nuovi Nexus e scopriamo come funziona.

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti