Guide Windows

[Guida] Come abilitare lo Screen Saver in [Windows 10]

Salve community, qualche anno fa quando si utilizzavano dei monitor con tecnologia Cathode Ray Tube è quindi erano stati introdotti gli screen saver per salvaguardare i monitor. Successivamente la maggior parte dei PC utilizzano dei display LCD, e quindi gli screen saver non sono più così importante e popolari come erano una decina di anni fa.

Gli screen saver sono ormai stati disattivati nelle impostazioni predefinite in Windows 10. Quindi quando si lascia il PC inattivo per un paio di minuti, il monitor viene disabilitato. Come detto prima, gli screen saver non sono essenziali sui computer moderni, ma la maggior parte degli utenti si sono abituati a vedere queste animazioni.

Tutti gli screen saver che facevano parte di Windows 8/8.1 sono disponibili anche in Windows 10, solo che sono disattivati per impostazione predefinita . Si possono attivare mediante diverse procedure, che non è facilmente raggiungibile in Windows 10 a differenza delle versioni precedenti di Windows. La finestra di personalizzazione classica è stata nascosta.

Ma andiamo a vedere come abilitare lo Screen Saver in Windows 10!

Metodo 1 di 2 – Impostazioni

  • Apriamo la barra di ricerca interna, e digitiamo “Cambia screen saver” e quindi premere il tasto “Invio“;
  • Una volta aperta la finestra di dialogo, selezionare uno screen saver dal menù a discesa, personalizzando lo screen saver selezionato. Una volta scelto il nostro preferito facciamo clic sul pulsante “Applica“.

Metodo 2 di 2 – Modifica del registro di sistema

  • Aprire l’Editor del Registro di sistema. Per fare ciò, digitare “Regedit” nella barra di ricerca e quindi premere il tasto “Invio“;
  • Nella colonna di sinistra dell’Editor del Registro di sistema, passare alla seguente chiave: “HKEY_CURRENT_USERControl PanelDesktop“;
  • Nella colonna di destra invece, cercare la voce denominata “ScreenSaveActive“, fare doppio clic su di essa, e impostare il valore 1 (uno) per abilitare lo screen saver. (Impostarlo a 0 (zero) invece, per disattivare lo screen saver);win10-screensaveactive-regedit
  • Non ci resta che chiudere il registro.

Nota Bene: se la stringa “ScreenSaveActive” non esiste, fare clic destro su una zona vuota, fare clic su “Nuovo“, scegliere “Stringa” e dando come nome “ScreenSaveActive“.

Questi erano due semplici metodi per impostare, attivare o disattivare gli Screen Saver in Windows 10. Spero di esservi stato utile, come sempre vi invito a seguirci anche sui social per rimanere sempre aggiornati, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento oppure mandaci un Email a Info@desktopsolution.org

Hai bisogno di aiuto? Scrivi il tuo problema sul nostro Forum, i nostri moderatori ti aiuteranno.

Perché sul Forum? - Perché è più facile da gestire molte richieste di aiuto.
Grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti