Home » [Guida] Aggiungere o nascondere (Aggiungi ad Accesso rapido) nel menu contestuale in [Windows 11]
Guide Windows

[Guida] Aggiungere o nascondere (Aggiungi ad Accesso rapido) nel menu contestuale in [Windows 11]

Ciao amici dell’informatica, nella guida di oggi vi spiegherò come aggiungere o nascondere l’opzione Aggiungi ad Accesso rapido nel menu contestuale di Windows 11. Per impostazione predefinita, nel pannello Accesso rapido del nuovo sistema operativo di casa Microsoft, possiamo vedere alcune cartelle della Libreria come Documenti, Immagini, Download, Desktop, ecc. Inoltre possiamo anche trovare alcune cartelle aperte di frequente nel pannello di Accesso rapido.

Se desideriamo nascondere “Aggiungi ad accesso rapido” dal menu di scelta rapida o “Aggiungi ad accesso rapido” non è presente nel menu di scelta rapida e lo vogliamo aggiungere, in questo articolo scoprirete come fare.

Aggiungere opzione Aggiungi ad Accesso rapido:

  • Premiamo combinazione di tasti WIN+R e digitiamo il comando:
notepad
  • Premiamo il tasto Invio sulla tastiera per aprire l’applicazione Blocco note sul nostro computer;
  • Una volta aperta l’applicazione Blocco note, copiamo e incolliamo il seguente comando:
Windows Registry Editor Version 5.00

[-HKEY_CLASSES_ROOT\AllFilesystemObjects\shell\pintohome]

[HKEY_CLASSES_ROOT\AllFilesystemObjects\shell\pintohome]
"CommandStateHandler"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"
"CommandStateSync"=""
"MUIVerb"="@shell32.dll,-51377"

[HKEY_CLASSES_ROOT\AllFilesystemObjects\shell\pintohome\command]
"DelegateExecute"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"

[-HKEY_CLASSES_ROOT\Drive\shell\pintohome]

[HKEY_CLASSES_ROOT\Drive\shell\pintohome]
"CommandStateHandler"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"
"CommandStateSync"=""
"MUIVerb"="@shell32.dll,-51377"
"NeverDefault"=""

[HKEY_CLASSES_ROOT\Drive\shell\pintohome\command]
"DelegateExecute"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"

[HKEY_CLASSES_ROOT\Folder\shell\pintohome]
"AppliesTo"="System.ParsingName:<>\"::{679f85cb-0220-4080-b29b-5540cc05aab6}\" AND System.ParsingName:<>\"::{645FF040-5081-101B-9F08-00AA002F954E}\" AND System.IsFolder:=System.StructuredQueryType.Boolean#True"
"MUIVerb"="@shell32.dll,-51377"

[HKEY_CLASSES_ROOT\Folder\shell\pintohome\command]
"DelegateExecute"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"

[-HKEY_CLASSES_ROOT\Network\shell\pintohome]

[HKEY_CLASSES_ROOT\Network\shell\pintohome]
"CommandStateHandler"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"
"CommandStateSync"=""
"MUIVerb"="@shell32.dll,-51377"
"NeverDefault"=""

[HKEY_CLASSES_ROOT\Network\shell\pintohome\command]
"DelegateExecute"="{b455f46e-e4af-4035-b0a4-cf18d2f6f28e}"
  • Quindi, facciamo click sull’opzione “File> Salva con nome” per aprire il pannello “Salva con nome“;
  • Selezioniamo la posizione in cui desideriamo salvare il file;
  • Digitiamo un “Nome file” con estensione “.reg“;
  • Nell’opzione “Salva come” selezioniamo “Tutti i file” dal menu a discesa e facciamo click sul pulsante “Salva“;
aggiungere Aggiungi ad Accesso rapido
  • Facciamo doppio click sul file .reg e clicchiamo su “” quando richiesto, per mostrare l’opzione “Aggiungi ad Accesso rapido” nel menu di scelta rapida.

Nascondere opzione Aggiungi ad Accesso rapido:

  • Premiamo combinazione di tasti WIN+R e digitiamo il comando:
notepad
  • Premiamo il tasto Invio sulla tastiera per aprire l’applicazione Blocco note sul nostro computer;
  • Una volta aperta l’applicazione Blocco note, copiamo e incolliamo il seguente comando:
Windows Registry Editor Version 5.00

[-HKEY_CLASSES_ROOT\AllFilesystemObjects\shell\pintohome]

[-HKEY_CLASSES_ROOT\Drive\shell\pintohome]

[-HKEY_CLASSES_ROOT\Folder\shell\pintohome]

[-HKEY_CLASSES_ROOT\Network\shell\pintohome]
  • Quindi, facciamo click sull’opzione “File> Salva con nome” per aprire il pannello “Salva con nome“;
  • Selezioniamo la posizione in cui desideriamo salvare il file;
  • Digitiamo un “Nome file” con estensione “.reg“;
  • Nell’opzione “Salva come” selezioniamo “Tutti i file” dal menu a discesa e facciamo click sul pulsante “Salva“;
  • Facciamo doppio click sul file .reg e clicchiamo su “” quando richiesto, per rimuovere l’opzione “Aggiungi ad Accesso rapido” nel menu di scelta rapida.

Questi sono i due metodi aggiungere o nascondere l’opzione Aggiungi ad Accesso rapido nel menu contestuale di Windows 11. Spero che questo articolo vi sia stato d’aiuto. Per questa guida è tutto, restate sintonizzati per nuove fantastiche perle sulla tecnologia! Saluti lo staff di Desktop Solution!

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

Roby 29S

Mi chiamo Roby, classe 1995 e sono diplomata presso il Liceo Scientifico. Lavoro nel settore delle telecomunicazioni, ma una delle mie passioni è la tecnologia. In questo blog mi occupo di realizzare contenuti sui sistemi operativi che metto a disposizione di tutti gli utenti. Nel mio tempo libero mi diverto giocando al PC o Console e accudire la mia piccola peste di pelo di nome Lexie (Cocker Spaniel).

Commenti Recenti

Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock