Home » [Guida] Come abilitare (Drag and Drop) in [Windows 11]
Guide Windows

[Guida] Come abilitare (Drag and Drop) in [Windows 11]

Ciao amici dell’informatica, nella guida di oggi vi spiegherò come abilitare Drag and Drop in Windows 11. Nel nuovo sistema operativo di casa Microsoft, come ci siamo ben accorti, non è più possibile trascinare un file su un’applicazione aperta nella barra delle applicazioni, come nel vecchio sistema operativo. Tuttavia grazie ad App di terze parti e piccole scorciatoie è possibile abilitare Drag and Drog anche su Windows 11. Nell’articolo che segue troverete ben 5 metodi su come attivare questa funzione.

Metodo 1 di 5 – Abilitare Drag and Drop tramite tastiera:

  • Premiamo e teniamo premuto il pulsante del mouse per afferrare il file che desideriamo rilasciare;
  • Trasciniamo (Drag) il file e premiamo i pulsanti Alt + Tab“;
  • Continuiamo a premere Tab tenendo premuti contemporaneamente Alt e il pulsante del mouse per navigare tra i file;
  • Rilasciamo i pulsanti Alt + Tab una volta che siamo nella posizione desiderata;
  • Ora rilasciamo (Drop) il file rilasciando il pulsante del mouse.

Metodo 2 di 5 – Abilitare Drag and Drop tramite Windows11DragAndDropToTaskbarFix:

  • Apriamo il sito Web GitHub;
  • Scarichiamo il file Windows11DragAndDropToTaskbarFix.exe;
  • Una volta terminato il download, apriamo ed eseguiamo il file scaricato;
Se compare l'errore ❝VCRUNTIME140_1.dll non trovato❞ seguite i seguenti passaggi
  • Scarichiamo e installiamo Microsoft Visual C++ 2015 – 2019 Redistributable x64;
  • Seguiamo tutte le istruzioni sullo schermo per installare le librerie di runtime;
  • Una volta che le librerie di runtime sono state sistemate, apriamo il file Windows11DragAndDropToTaskbarFix.exe che abbiamo scaricato all’inizio.
  • Ora andiamo sull’icona (mostra icone nascoste) nella barra delle applicazioni;
  • Facciamo clic sull’icona della Gioconda (icona di Windows11draganddroptotaskbarfix);
  • Ora possiamo trascinare qualsiasi file e rilasciarlo su qualsiasi app presente sulla barra delle applicazioni.

Metodo 3 di 5 – Abilitare Drag and Drop tramite Drag and Drop Toolbar:

  • Apriamo il menu “Start”;
  • Nella barra di ricerca in alto digitiamo “Microsoft Store“ e clicchiamo su “Apri“;
  • Nella barra di ricerca di Microsoft Store digitiamo “Drag and Drop Toolbar“ e premiamo invio;
  • Clicchiamo il bottoncino “Ottieni“, così da scaricare lo strumento;
Drag and Drop_win11
  • Una volta scaricato lo strumento, apparirà una nuova barra delle applicazioni nella parte superiore dello schermo;
  • Quindi possiamo trascinare qualsiasi file sulla barra delle applicazioni in alto e rilasciarlo nella cartella o App di destinazione.

Metodo 4 di 5 – Abilitare Drag and Drop tramite Registro di sistema:

Nota bene: Prima di effettuare le modifiche, vi consiglio sempre di creare un punto di ripristino perché le impostazioni predefinite del registro subiranno modifiche.

  • Premiamo combinazione di tasti WIN+R e digitiamo il comando:
regedit
  • Nella finestra di dialogo del registro di sistema navighiamo nella colonna di sinistra, e andiamo nel percorso:
Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Shell\Update\Packages

Ora seguite i seguenti passaggi:

  • Facciamo click con il tasto destro del mouse su uno spazio vuoto della schermata di destra e selezioniamo “Nuovo” -> “Valore DWORD (32 bit)” e inseriamo il nome:
UndockingDisabled
  • Facciamo click con il tasto destro del mouse su “UndockingDisabled” e selezioniamo “Modifica“;
  • Nel campo “Dati Valore” inseriamo il valore “1” e clicchiamo “Ok“;

Riavviamo il computer e una volta avviato noteremo che la barra delle applicazioni apparirà come in Windows 10 e la funzionalità Drag and Drop verrà ripristinata sul computer.


Per disabilitare la funzione e ripristinare il normale Windows 11 basterà eliminare la cartella UndockingDisabled e riavviare il PC.

Metodo 5 di 5 – Abilitare Drag and Drop tra le cartelle:

  • Apriamo due cartelle una accanto all’altra;
  • Apriamo la cartella da cui desideriamo trascinare il file e teniamo premuto il pulsante del mouse per afferrare il file che desideriamo rilasciare;
  • Trasciniamo (Drag) il file nella posizione desiderata spostando il puntatore;
  • Lasciamo (Drop) il file rilasciando il pulsante nella cartella desiderata.

Questi sono alcuni metodi per abilitare Drag and Drop nel nuovo sistema operativo di casa Microsoft. Per qualsiasi dubbio o info potete lasciare un commento nel box qui in fondo. Per questa guida è tutto, restate sintonizzati per nuove fantastiche perle sulla tecnologia! Saluti lo staff!

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

Roby 29S

Mi chiamo Roby, classe 1995 e sono diplomata presso il Liceo Scientifico. Lavoro nel settore delle telecomunicazioni, ma una delle mie passioni è la tecnologia. In questo blog mi occupo di realizzare contenuti sui sistemi operativi che metto a disposizione di tutti gli utenti. Nel mio tempo libero mi diverto giocando al PC o Console e accudire la mia piccola peste di pelo di nome Lexie (Cocker Spaniel).

Commenti Recenti

Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock