Guide Microsoft Edge

[Guida] Come disabilitare la modalità InPrivate (Incognito) di (Microsoft Edge) in [Windows 10]

Salve community, la modalità i tuoi dati come la cronologia, i file temporanei di Internet e i cookie non vengono salvati sul tuo PC durante la navigazione. Tutti questi file verranno eliminati alla fine della sessione di navigazione, in questo articolo vi mostrerò come DISABILITARE la modalità InPrivate ossia in modalità incognito di Microsoft Edge in Windows 10.

Metodo 1 di 2:

  • Apriamo “Modifica Criteri di Gruppo” facendo una rapida ricerca nella barra delle applicazioni, e quindi premere il tasto “Invio” per aprire l’Editor dei Criteri di gruppo locali. In alternativa è possibile digitare “Gpedit.msc” sulla finestra di dialogo “Esegui“;
  • Sull’Editor dei Criteri di gruppo locali, accedere al seguente percorso: “Configurazione Computer -> Modelli amministrativi -> Componenti di Windows -> Microsoft Edge“;
  • Sulla colonna di destra, individuare la voce denominata “Consenti InPrivate Browsing“, quindi fare doppio clic su di esso per aprire le sue proprietà;
  • Sul menù scegliere l’opzione:

Disabilitata

  • Dopo aver spuntato la giusta politica, facciamo clic sul pulsante “Applica“;
  • Riavviare il sistema per applicare le modifiche.

Metodo 2 di 2:

  • Aprire l’editor del Registro di Sistema. Per fare ciò, digitare “Regedit” nella casella “Inizia” e quindi premere il tasto “Invio“; È possibile aprire la finestra di comando “Esegui” premendo contemporaneamente i tasti “R + Windows“, digitare “regedit.exe” nella casella, quindi premere il tasto “Invio” per aprire l’editor del Registro di Sistema;Esegui - Regedit - Windows
  • Una volta che l’Editor del Registro viene avviato, passare alla seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft

  • Nel riquadro di sinistra fare click destro sulla chiave “Microsoft” e scegliere “Nuovo“, quindi “Chiave“. Infine, rinominare la chiave in “MicrosoftEdge“;
  • Nel riquadro di sinistra fare click destro sulla chiave “MicrosoftEdge” e scegliere “Nuovo“, quindi “Chiave“. Infine, rinominare la chiave in “Main“;
  • Ora sulla destra, fare clic con il destro sull’area vuota (vedi foto), fare clic su “Nuovo“, quindi “DWORD (32-bit)“;
  • Rinominare in “AllowInPrivate” e modificare i dati del valore predefinito di “0” (zero) con un doppio clic sulla chiave e quindi immettendo “0” nella casella Dati valore.

Se avete riscontrato qualche problema non esitate a scrivere e faremo il possibile per aiutarvi il più tempestivamente possibile. Questo è tutto! Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Categorie

Commenti Recenti