Home » [Guida] Come formattare una chiavetta USB in [macOS]
Guide MacOS

[Guida] Come formattare una chiavetta USB in [macOS]

MacOS - Logo

Salve community, molti utenti alle prime armi con il sistema macOS si sono trovati spaesati nell’utilizzo di una comune chiavetta USB, visto che è necessario formattarla o e inizializzarla nel caso in cui è stata utilizzata su altri sistemi operativi. Formattare una chiavetta USB e quindi inizializzarla per macOS è un operazione molto semplice che vi spiegherò in questa veloce guida.

Nota Bene: Prima di iniziare con la procedura, assicurati di aver eseguito un backup dei dati memorizzati all’interno del supporto USB così eviterai perdite involontarie di file importanti.

Metodo 1 di 2 – con Utility Disco

Il primo metodo è il più semplice e prevede l’utilizzo dell’interfaccia grafica, che chiama Utility Disco ed è presente nel sistema.

  • Inseriamo la chiavetta in una porta USB del Mac libera;
  • Apriamo Utility Disco facendo click nella cartella “Applicazioni” -> “Utility”;
  • Dalla colonna di sinistra fare click sul nome della chiavetta USB e successivamente sul tasto “Inizializza” in alto nella colonna centrale;
  • Nel campo “Nome” scriviamo appunto un nome che vogliamo dare alla memoria;
  • Impostando un file system, selezioniamo “exFAT” se vuoi che la chiavetta sia compatibile con qualsiasi sistema operativo oppure Mac OS esteso (journaled) se la utilizzerai esclusivamente con i Mac.
macOS Inizializza
  • Procediamo alla formattazione cliccando su “Inizializza” e confermando le eventuali richieste di cancellazione dei dati. Ovviamente non scollegare la penna USB finché il procedimento non verrà completato.

Metodo 2 di 2 – da Terminale

Il secondo metodo è un po’ più complesso è prevede l’utilizzo del Terminale che è disponibile in macOS ma la consiglio ad utente non alle prime armi con il sistema.

  • Inseriamo la chiavetta in una porta USB del Mac libera;
  • Apriamo il Terminale facendo click nella cartella “Applicazioni” -> “Utility”;
  • Nella schermata che avvierà digitare:
diskutil list
  • Apparirà la lista di tutti i supporti di archiviazione disponibili. Individua la chiavetta USB e appunta l’indirizzo del supporto. Nel mio caso è “/dev/disk2” ed è solitamente affiancato dalla voce “(external, physical)” come mostrato nello screenshot in basso.
  • Adesso non ci resta che dare uno dei seguenti comandi, in base al file System che vogliamo:
diskutil eraseDisk JHFS+ NomeDellaChiavettaDesiderato disk2
diskutil eraseDisk FAT32 NomeDellaChiavettaDesiderato disk2
diskutil eraseDisk ExFAT NomeDellaChiavettaDesiderato disk2
  • Premiamo invio per avviare la procedura e conferma l’eventuale cancellazione dei dati.

In conclusione questi erano i due metodi per formattare e inizializzare una comune chiavetta USB in macOS, spero di esservi stato utile, come sempre vi invito a seguirci anche sui social per rimanere sempre aggiornati, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Commenti Recenti


Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

ADS Blocker Detected!!!

Questo sito è sostenuto dagli annunci pubblicitari, disabilita il blocco per visualizzare i contenuti!