Home » [Guida] Come formattare una chiavetta USB in [macOS]
Guide MacOS

[Guida] Come formattare una chiavetta USB in [macOS]

MacOS - Logo

Salve community, molti utenti alle prime armi con il sistema macOS si sono trovati spaesati nell’utilizzo di una comune chiavetta USB, visto che è necessario formattarla o e inizializzarla nel caso in cui è stata utilizzata su altri sistemi operativi. Formattare una chiavetta USB e quindi inizializzarla per macOS è un operazione molto semplice che vi spiegherò in questa veloce guida.

Nota Bene: Prima di iniziare con la procedura, assicurati di aver eseguito un backup dei dati memorizzati all’interno del supporto USB così eviterai perdite involontarie di file importanti.

Metodo 1 di 2 – con Utility Disco

Il primo metodo è il più semplice e prevede l’utilizzo dell’interfaccia grafica, che chiama Utility Disco ed è presente nel sistema.

  • Inseriamo la chiavetta in una porta USB del Mac libera;
  • Apriamo Utility Disco facendo click nella cartella “Applicazioni” -> “Utility”;
  • Dalla colonna di sinistra fare click sul nome della chiavetta USB e successivamente sul tasto “Inizializza” in alto nella colonna centrale;
  • Nel campo “Nome” scriviamo appunto un nome che vogliamo dare alla memoria;
  • Impostando un file system, selezioniamo “exFAT” se vuoi che la chiavetta sia compatibile con qualsiasi sistema operativo oppure Mac OS esteso (journaled) se la utilizzerai esclusivamente con i Mac.
macOS Inizializza
  • Procediamo alla formattazione cliccando su “Inizializza” e confermando le eventuali richieste di cancellazione dei dati. Ovviamente non scollegare la penna USB finché il procedimento non verrà completato.

Metodo 2 di 2 – da Terminale

Il secondo metodo è un po’ più complesso è prevede l’utilizzo del Terminale che è disponibile in macOS ma la consiglio ad utente non alle prime armi con il sistema.

  • Inseriamo la chiavetta in una porta USB del Mac libera;
  • Apriamo il Terminale facendo click nella cartella “Applicazioni” -> “Utility”;
  • Nella schermata che avvierà digitare:
diskutil list
  • Apparirà la lista di tutti i supporti di archiviazione disponibili. Individua la chiavetta USB e appunta l’indirizzo del supporto. Nel mio caso è “/dev/disk2” ed è solitamente affiancato dalla voce “(external, physical)” come mostrato nello screenshot in basso.
  • Adesso non ci resta che dare uno dei seguenti comandi, in base al file System che vogliamo:
diskutil eraseDisk JHFS+ NomeDellaChiavettaDesiderato disk2
diskutil eraseDisk FAT32 NomeDellaChiavettaDesiderato disk2
diskutil eraseDisk ExFAT NomeDellaChiavettaDesiderato disk2
  • Premiamo invio per avviare la procedura e conferma l’eventuale cancellazione dei dati.

In conclusione questi erano i due metodi per formattare e inizializzare una comune chiavetta USB in macOS, spero di esservi stato utile, come sempre vi invito a seguirci anche sui social per rimanere sempre aggiornati, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Commenti Recenti

Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock