Guide Windows

[Guida] Come personalizzare e rendere trasparente la (barra delle applicazioni) di [Windows 11]

Ciao amici dell’informatica, benvenuti o bentornati in una nuova guida sul nuovo sistema operativo Windows 11. La prima cosa che salta all’occhio, non appena siamo passati al nuovo sistema operativo di casa Microsoft, è stata la barra delle applicazioni che adesso si trova al centro. Ma questa non è stata la sola modifica, infatti è possibile personalizzare in altri tantissimi modi la barra delle applicazioni, come per esempio renderla trasparente, grazie a TranslucentTB. Questo strumento ti offre il controllo sull’aspetto della barra delle applicazioni. Puoi personalizzarne l’effetto, il colore e combinare gli stati (finestra ingrandita, Menu Start aperto, Cortana aperta e Timeline aperta), ognuno con un aspetto della barra delle applicazioni personalizzabile per rendere la barra delle applicazioni più dinamica e visivamente piacevole. Seguiteci in questa guida per scoprire come fare.

Installare TranslucentTB e rendere invisibile la barra delle applicazioni :

  • Apriamo il menu “Start”;
  • Nella barra di ricerca in alto digitiamo “Microsoft Store“ e clicchiamo su “Apri“;
  • Nella barra di ricerca di Microsoft Store digitiamo “TranslucentTB“ e premiamo invio;
  • Clicchiamo il bottoncino “Ottieni“ sulla sinistra, così da ottenere lo strumento;
  • Una volta scaricato, in automatico la barra delle applicazioni diventerà trasparente;

Personalizzare la barra delle applicazioni con TranslucentTB:

Una volta installato lo strumento TranslucentTB , non ci resterà che cliccare, con il tasto destro del mouse, sulla sua icona (che si troverà in basso a destra) così da visualizzare le diverse impostazioni.

Tra le diverse opzioni è possibile scegliere diversi stili grafici, tra cui:

  • Selettore di colore avanzato, per cambiare il colore della barra delle applicazioni;
  • Stati della barra delle applicazioni, il colore può essere personalizzato su ogni stato eccetto Normale:
    • Normale – Stile regolare di Windows.
    • Opaco – Barra delle applicazioni colorata, senza trasparenza.
    • Chiaro – Barra delle applicazioni colorata.
    • Sfocata – Barra delle applicazioni leggermente sfocata.
    • Acrilico – Barra delle applicazioni simile all’aspetto delle linee guida del Fluent Design di Microsoft.
  • Modalità dinamiche, queste possono essere usate insieme e ognuna di esse fornisce delle applicazioni e un colore che potete personalizzare:
    • Finestre dinamiche – Cambierà l’aspetto della barra delle applicazioni se una finestra è attualmente massimizzata o visibile.
    • Menu Start dinamico – Cambierà l’aspetto della barra delle applicazioni quando il Menu Start è in esecuzione.
    • Cortana dinamica – Cambierà l’aspetto della barra delle applicazioni quando Cortana è in esecuzione.
    • Timeline dinamica – Cambierà l’aspetto della barra delle applicazioni quando la Timeline è in esecuzione.
  • Mostrare o nascondere il pulsante Aero Peek a seconda della modalità dinamica attualmente attiva;

Per questa guida è tutto, restate sintonizzati per nuove fantastiche perle sulla tecnologia!

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione

Informazioni sull'autore

Roby29S

Mi chiamo Roby, classe 1995 e sono diplomata presso il Liceo Scientifico. Lavoro nel settore delle telecomunicazioni, ma una delle mie passioni è la tecnologia. In questo blog mi occupo di realizzare contenuti sui sistemi operativi che metto a disposizione di tutti gli utenti. Nel mio tempo libero mi diverto giocando al PC o Console e accudire la mia piccola peste di pelo di nome Lexie (Cocker Spaniel).

Commenti Recenti