Home » [Guida] Ripristinare il boot [MBR] o [GRUB] da [Linux Ubuntu e Derivate]
Linux Ubuntu

[Guida] Ripristinare il boot [MBR] o [GRUB] da [Linux Ubuntu e Derivate]

Salve community, ecco come ripristinare il boot MBR o GRUB direttamente da Linux. Si tratta di due sistemi che permettono di selezionare ed avviare il sistema operativo principale all’avvio del PC. In questa semplice guida vi spiegherò come riparare e ripristinare l’MBR o il GRUB, nel caso in cui si sia danneggiato, direttamente da Linux Ubuntu e tutte le sue derivate.

Cos’è il GNU GRUB?

GNU GRUB (acronimo di GNU GRand Unified Bootloader, detto anche GRUB) è un boot loader del progetto GNU. Viene utilizzato in diverse distribuzioni Linux come gestore di avvio per ambienti dual boot o per avviare specifiche configurazioni del kernel.

Funziona su architetture PC basate su BIOS recenti di tipo UEFI. Semplice da usare, perché configurabile in maniera automatica o modificando un unico file di configurazione, è corredato da vari programmi ausiliari.

Il processo di avvio può essere così riassunto:

  • Il BIOS cerca le periferiche avviabili e dà il controllo al settore di avvio (MBR) del floppy o dell’hard disk;
  • Il Master Boot Record può caricare lo stage 1.5 che a sua volta caricherà lo stage 2 oppure caricare direttamente lo stage 2, collocato in qualsiasi punto del disco;
  • Lo stage 2 contiene il menu di avvio con la lista dei kernel avviabili;
  • GRUB carica il kernel selezionato nella memoria e lo esegue.

Cos’è l’MBR?

Il master boot record (MBR) è quel settore del disco rigido di un computer, noto anche come settore di avvio principale, composto dai primi 512 byte (mezzo chilobyte) del disco, che contiene la sequenza di comandi/istruzioni necessarie all’avvio (boot) del sistema operativo.

Dunque se il disco è partizionato l’MBR contiene il codice di selezione che a sua volta carica il settore di avvio della partizione stessa, attraverso il boot loader.

Semplificando ecco i i passaggi del processo di boot:

  1. Il bios cede il controllo al MBR;
  2. I’MBR carica il gestore di avvio attivo;
  3. Il gestore legge e analizza quali sono i volumi avviabili dalla tavola delle partizioni;
  4. Tramite l’indirizzo contenuto nel PBR di ciascuna partizione, il gestore identifica i settori del disco dove sono posizionati i file del sistema per l’avvio;
  5. A seconda di come si è configurato il boot, il gestore lancia in automatico il sistema prescelto (attivo) oppure presenta un menù di scelta e/o le opzioni di avvio.

Ripristinare l’MBR o il GRUB:

  • Aprire il terminale (combinazione di tasti rapidi Ctrl + Alt + T) e digitare:
sudo add-apt-repository ppa:yannubuntu/boot-repair
  • Premere “Invio” per continuare;
  • Aggiorniamo la lista repository con il comando:
sudo apt update
  • Procediamo con il comando di installazione:
sudo apt install boot-repair
  • Nella schermata che apparirà nel Terminale, facciamo click su “S“.

Dopo l’installazione avviare Boot Repair già dalla schermata che apparirà è possibile notare come sia intuitivo il suo utilizzo.

Ubuntu Boot Repair
  • Adesso facciamo click su “Advanced options“;
  • Adesso scegliere tra:
  1. GRUB;
  2. MBR.
  • Infine facciamo click sul tasto “Applica“.

Nota Bene: Sono disponibili anche altre opzioni per riparare i file di sistema, la modifica dei secondi per l’avvio automatico, o l’opzione di scelta automatica.

Questo è un software gratuito con interfaccia grafica (GUI) che ci permette di riparare e ripristinare l’MBR o il GRUB direttamente da Linux. Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Commenti Recenti

Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock