Home » [Lista] 6 migliori software per server multimediali (Media Server) per [Linux]
Guide Linux

[Lista] 6 migliori software per server multimediali (Media Server) per [Linux]

Salve community, in questa lista elenchiamo i migliori software che ci permettono di trasformare il nostro computer con Linux in un Media Server per distribuire audio e video nella casa. I software Media Server ci permettono di condividere le raccolte con tutti i dispositivi, permettendoci praticamente di creare il nostro servizio di streaming casalingo e privato. La configurazione di un server multimediale è facile mediante determinati software che quindi includono tutte le funzionalità di default.

I migliori software per media server di nuova generazione

Molti gli utenti che preferiscono creare un personale servizio di streaming privato, questo anche su sistema operativo Linux. I media server vanno dai server che forniscono video on demand ai più piccoli personal computer o NAS per la casa. Vi lascio alla nostra lista dei migliori software per la creazione di un Media Server in Linux

1. Kodi

Kodi Entertainment Center (comunemente chiamato come Kodi) è un programma open source per la gestione di un completo media center o Home theater PC nato per la console Xbox ed oggi disponibile per AndroidIOS macOSWindowsLinuxApple TVRaspberry PiOdroid C-2 box con SoC AMLogic.

  • Formati contenitore: AVI, MPEG, WMV, ASF, FLV, MKV/MKA (Matroska), QuickTime, MP4, M4A, AAC, NUT, Ogg, OGM, RealMedia RAM/RM/RV/RA/RMVB, 3gp, VIVO, PVA, NuppelVideo (NUV), Nullsoft Streaming Video (NSV), Nullsoft Streaming Audio (NSA), FLI, FLC, DVR-MS e WTV playlist: M3U.
  • Video: MPEG-1/2/4, DivX, XviD, HEVC, H.264, RealMedia, QuickTime, HuffYUV, Indeo, MJPEG, RealVideo, RMVB, WMV, Cinepak, Sorenson immagini: RAW, JPEG, GIF, BMP, PNG, TIFF, Multiple-image Network Graphics (MNG), ICO (icon image file format), PCX e Truevision TGA.
  • Audio: MP3, AAC, MIDI, AIFF, WAV/WAVE, AIFF, MP2, AACplus (AAC+), Vorbis, AC3, DTS, ALAC, AMR, FLAC, Monkey’s Audio (APE), RealAudio, SHN, WavPack, MPC/Musepack/Mpeg+, Shorten, Speex, WMA, IT, ScreamTracker (S3M), MOD (Amiga Module), XM, NSF (NES Sound Format), SPC (SNES), GYM (Genesis), SID (Commodore 64), Adlib, YM (Atari ST), ADPCM (Nintendo GameCube) e Compact Disc Digital Audio (CDDA).
  • Sottotitoli: AQTitle, ASS/SSA, CC, JACOsub, MicroDVD, MPsub, OGM, PJS, RT, SMI, SRT, SubViewer (SUB), VOBsub, VPlayer.

2. Plex

Plex è un lettore multimediale client-server che comprende due componenti. La versione Plex Media Server e Plex Media Player (client). L’applicazione Server è quindi compatibile con Windows, macOS e Linux.

  • L’applicazione del server permette di organizzare film, serie TV, foto e musica dalla propria collezione locale e dai migliori servizi online, includendo l’accesso ai contenuti in streaming ovunque tramite remoto.
  • Il Client è disponibile per Android, iOS, Smart TV, Windows e Linux.

3. Jellyfin

Jellyfin ti consente di raccogliere, gestire e trasmettere in streaming i tuoi file multimediali. Il server Jellyfin sul tuo sistema e accedi al principale sistema di intrattenimento software gratuito, campane e fischietti inclusi. Jellyfin segue un modello client-server che consente a più utenti e client di connettersi, anche contemporaneamente, e di eseguire lo streaming di media digitali in remoto.

Un server completamente autonomo, non esiste un modello di consumo basato su abbonamento e Jellyfin non utilizza una connessione esterna né l’autenticazione di terze parti per nessuna delle sue funzionalità.

3. LibreELEC

LibreELEC, acronimo di (Libre Embedded Linux Entertainment Center) è un fork senza scopo di lucro di OpenELEC come un’appliance software open source, un sistema operativo basato su Linux abbastanza per il lettore multimediale Kodi.

4. Gerbera

Gerbera è un UPnP ( Universal Plug and Play ) ricco di funzionalità e potente con un’interfaccia utente Web piacevole e intuitiva, che consente agli utenti di eseguire lo streaming di media digitali (video, immagini, audio ecc.) attraverso una rete domestica e consumarli su diversi tipi di dispositivi quindi anche compatibili UPnP dal cellulare ai tablet e molti altri.

  • Consente di sfogliare e riprodurre file multimediali tramite UpnP.
  • Supporta l’estrazione di metadati da file mp3, ogg, flac, jpeg, ecc.
  • Configurazione altamente flessibile, che consente di controllare il comportamento di varie funzionalità del server.
  • Supporta il layout del server definito dall’utente in base ai metadati estratti.
  • Supporto per gli aggiornamenti del contenitore ContentDirectoryService.
  • Offre supporto per le miniature exif.
  • Supporta le scansioni automatiche delle directory (a tempo, inotify).
  • Offre una bella interfaccia utente Web con una vista ad albero del database e del file system, consentendo di aggiungere/rimuovere/modificare/sfogliare i media.
  • Supporto per URL esterni (crea collegamenti a contenuti Internet e servili tramite UPnP al tuo renderer).
  • Supporta la transcodifica di formati multimediali flessibili tramite plug-in/script e molti altri, tra cui una serie di funzionalità sperimentali.

5. OSMC (Open Source Media Center)

OSMC (Open Source Media Center) è un lettore multimediale gratuito e open source basato su Linux. Consente di riprodurre file multimediali dalla rete locale, dall’archivio collegato e da Internet. Inoltre OSMC è il principale centro multimediale in termini di set di funzionalità e comunità e si basa sul progetto Kodi.

  • Semplice e facile da usare.
  • È gratuito e open source.
  • OSMC si installa in pochi minuti.
  • Ottieni aggiornamenti e app facili.
  • OSMC ha una grande comunità.
  • Riproduci qualsiasi cosa da qualsiasi luogo.
  • Interfaccia grafica semplice ed intuitiva.

6. Universal Media Server

Universal Media Server è un server multimediale DLNA, UPnP e HTTP/S gratuito. Supportiamo tutti i principali sistemi operativi, con versioni per Windows, Linux e macOS. Il programma inoltre esegue lo streaming o la transcodifica di molti formati multimediali diversi con poca o nessuna configurazione.

Originariamente questo era basato su PS3 Media Server di Shagrath e avviato da SubJunk, uno sviluppatore ufficiale di PMS, al fine di garantire maggiore stabilità e compatibilità dei file.

In conclusione questi sono i 6 migliori software per la creazione di un Media Server in Linux. Ne manca qualcuno? Quindi faccelo sapere nei commenti. Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Commenti Recenti


Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

ADS Blocker Detected!!!

Questo sito è sostenuto dagli annunci pubblicitari, disabilita il blocco per visualizzare i contenuti!