Home » [Lista] 6 migliori software per server multimediali (Media Server) per [Linux]
Guide Linux

[Lista] 6 migliori software per server multimediali (Media Server) per [Linux]

Salve community, in questa lista elenchiamo i migliori software che ci permettono di trasformare il nostro computer con Linux in un Media Server per distribuire audio e video nella casa. I software Media Server ci permettono di condividere le raccolte con tutti i dispositivi, permettendoci praticamente di creare il nostro servizio di streaming casalingo e privato. La configurazione di un server multimediale è facile mediante determinati software che quindi includono tutte le funzionalità di default.

I migliori software per media server di nuova generazione

Molti gli utenti che preferiscono creare un personale servizio di streaming privato, questo anche su sistema operativo Linux. I media server vanno dai server che forniscono video on demand ai più piccoli personal computer o NAS per la casa. Vi lascio alla nostra lista dei migliori software per la creazione di un Media Server in Linux

1. Kodi

Kodi Entertainment Center (comunemente chiamato come Kodi) è un programma open source per la gestione di un completo media center o Home theater PC nato per la console Xbox ed oggi disponibile per AndroidIOS macOSWindowsLinuxApple TVRaspberry PiOdroid C-2 box con SoC AMLogic.

  • Formati contenitore: AVI, MPEG, WMV, ASF, FLV, MKV/MKA (Matroska), QuickTime, MP4, M4A, AAC, NUT, Ogg, OGM, RealMedia RAM/RM/RV/RA/RMVB, 3gp, VIVO, PVA, NuppelVideo (NUV), Nullsoft Streaming Video (NSV), Nullsoft Streaming Audio (NSA), FLI, FLC, DVR-MS e WTV playlist: M3U.
  • Video: MPEG-1/2/4, DivX, XviD, HEVC, H.264, RealMedia, QuickTime, HuffYUV, Indeo, MJPEG, RealVideo, RMVB, WMV, Cinepak, Sorenson immagini: RAW, JPEG, GIF, BMP, PNG, TIFF, Multiple-image Network Graphics (MNG), ICO (icon image file format), PCX e Truevision TGA.
  • Audio: MP3, AAC, MIDI, AIFF, WAV/WAVE, AIFF, MP2, AACplus (AAC+), Vorbis, AC3, DTS, ALAC, AMR, FLAC, Monkey’s Audio (APE), RealAudio, SHN, WavPack, MPC/Musepack/Mpeg+, Shorten, Speex, WMA, IT, ScreamTracker (S3M), MOD (Amiga Module), XM, NSF (NES Sound Format), SPC (SNES), GYM (Genesis), SID (Commodore 64), Adlib, YM (Atari ST), ADPCM (Nintendo GameCube) e Compact Disc Digital Audio (CDDA).
  • Sottotitoli: AQTitle, ASS/SSA, CC, JACOsub, MicroDVD, MPsub, OGM, PJS, RT, SMI, SRT, SubViewer (SUB), VOBsub, VPlayer.

2. Plex

Plex è un lettore multimediale client-server che comprende due componenti. La versione Plex Media Server e Plex Media Player (client). L’applicazione Server è quindi compatibile con Windows, macOS e Linux.

  • L’applicazione del server permette di organizzare film, serie TV, foto e musica dalla propria collezione locale e dai migliori servizi online, includendo l’accesso ai contenuti in streaming ovunque tramite remoto.
  • Il Client è disponibile per Android, iOS, Smart TV, Windows e Linux.

3. Jellyfin

Jellyfin ti consente di raccogliere, gestire e trasmettere in streaming i tuoi file multimediali. Il server Jellyfin sul tuo sistema e accedi al principale sistema di intrattenimento software gratuito, campane e fischietti inclusi. Jellyfin segue un modello client-server che consente a più utenti e client di connettersi, anche contemporaneamente, e di eseguire lo streaming di media digitali in remoto.

Un server completamente autonomo, non esiste un modello di consumo basato su abbonamento e Jellyfin non utilizza una connessione esterna né l’autenticazione di terze parti per nessuna delle sue funzionalità.

3. LibreELEC

LibreELEC, acronimo di (Libre Embedded Linux Entertainment Center) è un fork senza scopo di lucro di OpenELEC come un’appliance software open source, un sistema operativo basato su Linux abbastanza per il lettore multimediale Kodi.

4. Gerbera

Gerbera è un UPnP ( Universal Plug and Play ) ricco di funzionalità e potente con un’interfaccia utente Web piacevole e intuitiva, che consente agli utenti di eseguire lo streaming di media digitali (video, immagini, audio ecc.) attraverso una rete domestica e consumarli su diversi tipi di dispositivi quindi anche compatibili UPnP dal cellulare ai tablet e molti altri.

  • Consente di sfogliare e riprodurre file multimediali tramite UpnP.
  • Supporta l’estrazione di metadati da file mp3, ogg, flac, jpeg, ecc.
  • Configurazione altamente flessibile, che consente di controllare il comportamento di varie funzionalità del server.
  • Supporta il layout del server definito dall’utente in base ai metadati estratti.
  • Supporto per gli aggiornamenti del contenitore ContentDirectoryService.
  • Offre supporto per le miniature exif.
  • Supporta le scansioni automatiche delle directory (a tempo, inotify).
  • Offre una bella interfaccia utente Web con una vista ad albero del database e del file system, consentendo di aggiungere/rimuovere/modificare/sfogliare i media.
  • Supporto per URL esterni (crea collegamenti a contenuti Internet e servili tramite UPnP al tuo renderer).
  • Supporta la transcodifica di formati multimediali flessibili tramite plug-in/script e molti altri, tra cui una serie di funzionalità sperimentali.

5. OSMC (Open Source Media Center)

OSMC (Open Source Media Center) è un lettore multimediale gratuito e open source basato su Linux. Consente di riprodurre file multimediali dalla rete locale, dall’archivio collegato e da Internet. Inoltre OSMC è il principale centro multimediale in termini di set di funzionalità e comunità e si basa sul progetto Kodi.

  • Semplice e facile da usare.
  • È gratuito e open source.
  • OSMC si installa in pochi minuti.
  • Ottieni aggiornamenti e app facili.
  • OSMC ha una grande comunità.
  • Riproduci qualsiasi cosa da qualsiasi luogo.
  • Interfaccia grafica semplice ed intuitiva.

6. Universal Media Server

Universal Media Server è un server multimediale DLNA, UPnP e HTTP/S gratuito. Supportiamo tutti i principali sistemi operativi, con versioni per Windows, Linux e macOS. Il programma inoltre esegue lo streaming o la transcodifica di molti formati multimediali diversi con poca o nessuna configurazione.

Originariamente questo era basato su PS3 Media Server di Shagrath e avviato da SubJunk, uno sviluppatore ufficiale di PMS, al fine di garantire maggiore stabilità e compatibilità dei file.

In conclusione questi sono i 6 migliori software per la creazione di un Media Server in Linux. Ne manca qualcuno? Quindi faccelo sapere nei commenti. Spero di esservi stato d’aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo?
Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione.

Ti e piaciuto questo articolo?
Supporta il nostro lavoro, facendo una donazione!

Informazioni sull'autore

LucaH2

CEO e Fondatore di questo blog, sono un perito industriale capo-tecnico specializzazione Chimica, ma amo la tecnologia. Sono un appassionato di tutte le novità tecnologiche, con abbastanza esperienza sui sistemi di rete, hardware e software.

Oltre alla tecnologia un’altra grande passione sono le auto e le competizioni, ho abbastanza esperienza nella realizzazione e progettazione di vetture monoposto e biposto.

Commenti Recenti

Desktop Solution
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock